31/03/10

Abbiamo bisogno di gesti creativi



Questo è successo nella stazione di Amsterdam... Non è fantastico? Non sarebbe bello richiamare così l'attenzione della gente? E se aiutassimo la gente a tornare a sorridere e a stare bene insieme?

15 commenti:

  1. Ho appena visto il video e ascoltato la musica : una cosa straordinaria che fa davvero bene. In mezzo a tanto grigio, un po' di luce.
    Divertente e consolante osservare gli sguardi perplessi delle persone all'inizio, poi... quell'abbandono spontaneo al gioco e alla danza.
    Che bel regalo, Giulia!
    Buona giornata. Piera

    RispondiElimina
  2. Tanti auguroni di Buona Pasqua, Fabio

    RispondiElimina
  3. La creatività è una valvola di sfogo, fa star bene, dona serenità. Ci rende migliori.
    Buona Pasqua, Giulia, a te e ai tuoi cari.
    Pim

    RispondiElimina
  4. o mamma che scema mi sono commossa di brutto!!!

    RispondiElimina
  5. era da un bel po' che non ci si incrociava.
    E guarda un po', capito da te su questo post bellissimo, che mi riempie il cuore.
    Questa canzone di 'tutti insieme appassionatamente' è un mio cavallo di battaglia coi bimbi e scatena in me una tenerezza immediata.
    Grazie di cuore.

    RispondiElimina
  6. E' giunto il tempo di giocare.

    http://www.youtube.com/watch?v=B0xx8EP54bs

    Grazie, molte.

    ¿Emiliano?

    RispondiElimina
  7. Fantastico! bisogna inventare altri gesti così, contagiarci a vicenda nei nostri momenti migliori
    Auguri cara Giulia!
    marina

    RispondiElimina
  8. l'ho rivisto volentieri, è stupendo!
    ecco, questa sarebbe una vera pasqua!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  9. proviamoci, cara Giulia :)
    Intanto un abbraccio d'auguri.
    zena

    RispondiElimina
  10. L'ho rivisto volentieri:) E' una iniziativa che sta facendo il giro del mondo e che io ritengo bellissima nella sua semplicità. Sono gruppi eterogenei che si allenano via internet, perchè il coach decide luogo, musica e passi scaricabili tutti da intennet e in una certa data si esibiscono. La cosa sorprendende è che non provano nemmeno. La cosa sorprendende è che dove arrivano portano tanta allegria e voglia di ballare, la cosa sorprendente è che sono tutti bravissimi. La prima volta che li vidi pensai che fossero dei professionisti, invece sono persone come noi, con un grande ritmo nel sangue e voglia di divertire e divertirsi. Dovremmo farci coinvolgere tutti.
    Buona Pasqua tesoro anche se in ritardo.

    RispondiElimina
  11. Travolgente. È bellissimo pensare che tanta gente si alleni a imparare questi passi per poi gettarsi nella danza alla prima occasione comune. Sarebbe davvero bello farlo anche qui. Un abbraccio, Annarita

    RispondiElimina
  12. bello davvero... un momento di forte aggregazione che dà l'idea di una possibilità...

    ma poi cosa cambia? purtroppo ben poco...
    è comunque un segno, un importante tassello del mosaico...
    un bacio

    RispondiElimina
  13. Mamma, ci voglio andare anch'io a ballare con loro!

    RispondiElimina
  14. bellissimo...un abbrccio Giulia

    RispondiElimina
  15. In effetti é molto bello! Va detto però che qui da noi secondo me invece pochi si sarebbero fermati perché cmq c'é la "cultura" dell'indifferenza e soprattutto della diffidenza a prescindere. E questo é davvero tristte.

    RispondiElimina