14/05/10

Vivo l'istante


Fisso l'istante nella sua infinitesima breve durata e rimango a guardare il suo nascere ed il suo morire. Metamorfosi continua del tempo che ci affida continui bagliori di vita. Si susseguono uno all'altro e forse invano cerchiamo di dargli forma. Mi accingo allora a comporre il mio quadro: esplosione astratta di colori, di luce, di forme.

Vorrei guardare la vita con gli occhi del poeta, vorrei ascoltare la forza delle parole che nascono lontane e bussano forte alla mia porta, vorrei colorare le idee e rinnovare il mio pensiero, affrontare l'ignoto e cancellare la paura.
Vorrei... Vivo l'istante, che è oggi, ieri e domani, vivo: questo è ciò che conta.

14 commenti:

  1. intenso e autentico, bello e concordo.
    la foto con le ombre è bellissima.
    ciao simona

    RispondiElimina
  2. Spesso ci accorgiamo che cambiare la natura delle cose possa essere un modo di vederle, sotto aspetti diversi, migliori. Vorremmo molto di piu anche se ci acccontentiamo sempre di cio che abbiamo.

    RispondiElimina
  3. Questo quadro di kandinsky rende perfettamente l'idea della vita con le sue molteplici sfaccettature,belle o brutte che siano, ma che ognuno di noi può vedere, percepire,sentire a modo proprio. L'importante è fare tesoro delle esperienze che la vita ci riserva e guardare sempre avanti, assaporando ogni attimo della nostra esistenza.
    Grazie della tua visita, davvero molto gradita

    Un caro saluto

    Cri

    RispondiElimina
  4. Vivere l'istante, ecco: è la soluzione giusta per prendere di petto la vita, a testa alta.

    RispondiElimina
  5. Si . troppo tempo perso a vivere l'istante di domani che non arriverà mai . Troppo tempo perso a rivivere l'attimo di ieri , già passato e scivolato senza possibilità di recupero alcuna. Vivo l'istante , l'adesso , il più piccolo istante qui ed ora . Di domani non so nulla , di dopodomani poi ... perchè nulla è prevedibile , nè organizzabile , la vita va e cavalchiamo una piccola onda , dell'ora dell'adesso qui... e se vogliamo vederla , la bellezza di questo passare , la guardiamo , c'è grazie

    RispondiElimina
  6. Che animo bello hai, Giulia, e che mente profonda!
    Un carissimo saluto, amica mia. Piera

    RispondiElimina
  7. Un breve saluto,cara amica e grazie per le tue parole che bussano alla mia porta e mi rassicurano, sapendo che esistono persone come te.
    Cristiana

    RispondiElimina
  8. Ci si sente frammentati... ad osservare noi stessi nel tempo, che siano anni o minuti, è sempre un minimo aspetto che riusciamo a cogliere di noi.
    Soltanto nel presente esistiamo, ma ne abbiamo la consapevolezza sempre un attimo dopo.
    è come se, per sapere di esistere, dovessimo non esistere...

    RispondiElimina
  9. "vorrei colorare le idee e rinnovare il mio pensiero, affrontare l'ignoto e cancellare la paura".. bellissima giulia. =) anche io sto cercando il modo migliore di colorare le mie idee.. un abbraccio =)

    RispondiElimina
  10. Sono passata per farti un salutino e per ringraziarti del commento alla rondine. Grazie di cuore. Giulia

    Buna serata

    Cri

    RispondiElimina
  11. il quadro che ti accingi a dipingere...è fatto, secondo me, della tua bella sensibilità e del tuo stare al mondo così partecipe. Un abbraccio Giulia

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti per la vostra presenza e le vostre parole.
    Giulia

    RispondiElimina
  13. davvero tutto bello!
    un saluto

    RispondiElimina