30/03/16

Sii paziente verso tutto ciò...

Sii paziente verso tutto ciò
che è irrisolto nel tuo cuore e…
cerca di amare le domande, che sono simili a
stanze chiuse a chiave e a libri scritti
in una lingua straniera.
Non cercare ora le risposte che possono esserti date
poiché non saresti capace di convivere con esse.
E il punto è vivere ogni cosa. Vivere le domande ora.
Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga,
di vivere fino al lontano
giorno in cui avrai la risposta.
Rainer Maria Rilke


Ci vuole pazienza per attraversare la vita. Ci vuole pazienza e tempo per comprenderne il senso. Le domande si susseguono giorno dopo giorno, una dopo l'altra. Dimorano dentro di te come spazi sempre più grandi, sempre più aperti verso un orizzonte sconosciuto.
Ci vuole pazienza di fronte al dolore inaspettato, quello che bussa alla tua porta e tu non vorresti fare entrare. Lo devi ospitare dentro di te e devi lasciare che trovi riposo nel tuo cuore. 
Sarà lui a farti penetrare nei luoghi più segreti della vita, a insegnarti che lo devi accettare. Solo lui ti darà la forza di dire no all'ingiustizia. Solo lui ti aiuterà a comprendere la sofferenza degli altri, a provare la compassione, a permettere che la domanda ti abiti per sempre, ad avere rispetto.
La pazienza ti mette in pausa, prima di soffocarti con certezze fasulle che ti imprigionano nel già detto, che ti inchiodano a giudizi facili e liquidatori. La pazienza ti aiuta ad affrontare la vita così com'è, ad accettare il rischio e la fatica che costruisce giorno per giorno, ora dopo ora.
Non rispondere a chi oppone verità preconfezionate, vuole solo contrapporsi con una ragione di comodo, quella confezionata come una abito stretto che ti imprigiona e crea gabbie alla tua mente. Opponi il tuo silenzio che è esso stesso domanda.

Non ci sono risposte a certe domande. Potrai solo metterti in cammino e cercare, cercare ogni giorno quello che ti sembrerà più vero, ma che non sarà ancora la verità.
Lascia che la domanda ti apra sempre di più, ti faccia dubitare anche di te stesso, perché chi vuole regalarti risposte ti sta preparando ad allontanarti dalla tua umanità. Attraverso la domanda puoi guardare "oltre". Mettiti in viaggio.

Nessun commento:

Posta un commento