12/01/17

Pensare senza ringhiera

Ho una metafora che non ho mai pubblicato, ma conservato per me stessa, la chiamo pensare senza ringhiera. In tedesco Denken ohne Geläunder. Si va su e giù per le scale, si è sempre trattenuti dalla ringhiera, così non si può cadere. Ma noi abbiamo perduto la ringhiera, questo mi sono detta. Ed è quello che cerco di fare.

Per me si tratta essenzialmente di questo: io devo comprendere. Ciò che mi importa è il processo stesso del pensiero. Quando lo esercito sono molto contenta. Io voglio comprendere. E quando gli altri comprendono, nel senso stesso in cui io ho compreso, allora provo una soddisfazione comparabile a quella che si prova quando ci si sente a casa propria (Heimatgefuehl).

Hannah Arendt

Nessun commento:

Posta un commento