02/03/17

Quel che occorre per essere felici

Lev Tolstoj con i suoi nipoti.
Io ho vissuto molto e mi pare di aver trovato quel che occorre per essere felici. Una vita tranquilla, appartata nella nostra solitudine di campagna, con la possibilità di far del bene alla gente, che è così facile beneficare perché non è abituata a questo, poi il lavoro, un lavoro che sembra recare un vantaggio, poi il riposo, la natura, un libro, la musica, l'amore per il prossimo, ecco una felicità, al di là della quale non osavo spingere i miei sogni.
Lev Tolstoj, La felicità familiare

2 commenti: