28/08/17

Non si può combattere il male con il male. Lev N.Tolstoj

Non si può asciugare l’acqua con l’acqua, non si può spegnere il fuoco con il fuoco, quindi non si può combattere il male con il male.
Lev N.Tolstoj
Un'affermazione limpida, chiara, vera nella sua essenzialità. Un frase-guida per orientare i nostri passi in tempi così difficili in cui tutti dicono tutto e credono, senza ombra di dubbio, nelle proprie parole. Senza ascolto. Senza dialogo. Senza attenzione. Senza rispetto. Senza voler davvero comprendere. Senza pensiero. Senza valori.

Non c'è nessuno che ci indichi una strada, che cammini verso una direzione, che soprattutto voglia un cambiamento basato su un'etica che tenga conto del benessere di tutti. Molti "ciechi", come direbbe Saramago, che non sanno di aver perso la capacità di guardare. 

Tocca allora a noi non lasciarci trascinare imparare giorno dopo giorno cosa voglia dire combattere il male nel senso indicato da Tolstoj, prima di tutto partendo da noi stessi, cambiando noi stessi. 
Nessuno è arrivato da nessuna parte, ognuno di noi è sempre in cammino, verso dove e con chi sta a noi deciderlo.

Nessun commento:

Posta un commento